JUNGI MUNDU

Accoglienza, Multiculturalità, Rinascita

JUNGI MUNDU

Descrizione

L’intero borgo di Camini era sull’orlo dell’estinzione, ma sta vivendo adesso una sorta di rinascita, di crescita sociale ed economica reale e significativa grazie al successo del programma di accoglienza e integrazione dei cittadini di paesi terzi, voluto dall'Amministrazione Comunale e gestito dalla EUROCOOP Servizi.

La carta vincente che la Eurocoop Servizi ha potuto sperimentare nei progetti territoriali, di cui è ente gestore, è sicuramente l’adozione di un approccio basato sull’autogestione abitativa che contribuisce a potenziare l’autonomia dei beneficiari (obiettivo finale del Progetto), un sistema questo, che si pone in netto contrasto alle modalità precarie che caratterizzano spesso la prima e la seconda accoglienza nell’ammassamento dei centri delle periferie urbane. 

Il villaggio che ospita viene riconosciuto come rifugio sicuro per i nuovi residenti, specialmente le famiglie e i minori, che a loro volta contribuiscono attivamente allo sviluppo della società sin dal loro arrivo.

In questo clima di condivisione comunitaria, il progetto JUNGI MUNDU esercita una vera e significativa azione di impegno sociale, attraverso programmi di inclusione implementati a livello locale, regionale e internazionale, prevedendo, oltre a un piano di Accoglienza materiale (attraverso la predisposizione di Vitto e alloggio e l’erogazione di un contributo mensile), tutta una serie di misure messe in atto da un’ equipe multidisciplinare di esperti qualificati per favorire un percorso di autonomia e integrazione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento: 26-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri